RITUALE DEL TEMAZCAL

LA CAPANNA DI SUDORE

Il Temazcal o capanna di sudore, è un rituale sciamanico indio-americano di purificazione, rinascita e guarigione. E’ un’antica medicina che attraverso il vapore caldo, i canti e le preghiere, porta i partecipanti a vivere un’esperienza estatica e mistica. Nel Temazcal si celebra la connessione alla Madre Terra ed ai quattro elementi: aria, fuoco, acqua e terra a cui sono associati il nostro piano mentale, energetico, emozionale e fisico. Simbolicamente riassume il concetto dell’Ometeotl ovvero della doppia divinità, unione del sacro maschile e sacro femminile presente nella tradizione del centro America. In questa cericirculo3monia, si rinasce come figli del Padre Sole, rappresentato dal fuoco in cui sono scaldate le pietre e della Madre Terra nel cui utero all’interno della capanna, vengono poste le pietre. La pratica veniva usata anticamente sia per scopi curativi per guarire malattie e problemi fisici, che per motivi spirituali per ottenere una percezione non ordinaria ed un allargamento di coscienza.

Dal punto di vista emozionale è una sorta di regressione al ventre materno, capace di riconnetterci al nostro bambino interiore. A livello mentale insegna a domare e controllare i nostri pensieri, a depurarli dalle negatività ed ossessioni, generando così trasformazioni positive nella nostra vita. Dal punto di vista energetico il contatto della base della colonna vertebrale sulla terra umida, così come il calore del vapore sul nostro corpo, crea una connessione che facilita la liberazione di blocchi energetici, producendo il libero flusso dell’energia nel corpo che si rivitalizza. Il Temazcal ha anche un grande potere di guarigione fisica perché stimola e depura dalle tossine tutti gli organi del corpo attraverso il sudore. Per le sue innumerevoli qualità il rituale del Temazcal, viene infatti considerato una delle tecniche curative più potenti della tradizione indio-americana.

circulo5La capanna di sudore, chiamata Temazcal o Inipi, è una pratica cerimoniale usata da molti popoli nativi indio-americani.

“Per noi il Temazcal è medicina. Le pietre si mettono al fuoco e diventano rosse, si usa l’acqua che si vaporizza al contatto con le pietre e così abbiamo l’aria. Poi mettiamo le preghiere che si fanno affinché tutte le forme di vita delle direzioni ci aiutino nel Temazcal, per lasciare andare tutto quello che non necessitiamo, per sciogliere tutta la ruggine che inquina il nostro campo energetico, per ringraziare l’universo di essere Uno con il Grande Spirito, per rinascere ancora una volta dal Sacro Ventre della Madre Terra e curare tutte le nostre emozioni. Questo è il Temazcal.”circulo2

(Abuela Margarita Nunez).